A Rovereto il genio e la memoria di un grade del Novecento: Umberto Boccioni

mercoledì, 9 novembre 2016




La mostra del Mart di Rovereto dedicata ad Umberto Boccioni rappresenta un ‘ importante occasione per approfondire la conoscenza di un grande artista del secolo scorso che con le sue opere ha radicalmente rinnovato il panorama artistico, non solo italiano. La figura del grande artista futurista viene infatti ripensata alla luce delle più recenti ricerche condotte sulla base di preziosi e quasi sconosciuti materiali d’archivio. L’esposizione si basa infatti sul rinvenimento di scritti e documenti inediti, riferiti a Boccioni,  riscoperti di recente presso la Biblioteca Civica di Verona e sull’ eccezionale corpus di disegni boccioniani del Castello Sforzesco esposti tutti insieme solo una volta 40 anni fa. Il percorso espositivo  si snoda tra oltre 150 opere: disegni, dipinti, sculture, incisioni, fotografie d’epoca, libri, riviste, documenti  che raccontano la vita di questo grande pittore. Noi ci simo fatti raccontare la mostra dalla curatrice Francesca Rossi.

“Umberto Boccioni. Genio e memoria.”

Rovereto, Mart

5 Novembre 2016 –  19 Febbraio 2017



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*