Anche Roma avrà la sua stazione- museo: un viaggio nella storia tra anfore, statue noccioli di pesco

martedì, 13 giugno 2017



Presto anche Roma avrà la sua stazione – museo, sul modello di quelle al Louvre di Parigi o all’ Isola dei musei di Berlino. E’ infatti pronta la fermata della metro c di San Giovanni che permetterà a chi la utilizzerà d compiere un vero e proprio “viaggio nella storia” tra anfore, statue ma anche testimonianze di vita quotidiana come una vanga, un forcone, noccioli di pesco risalenti a 2000 anni fa. I futuri passeggeri scenderanno fino a 27 metri sotto il livello della strada e potranno ammirare le scoperte archeologiche avventute durante lo scavo e rendersi conto delle tante stratificazioni che lo scorrere del tempo ha lasciato in questa parte della città. La discesa verrà infatti scandita dal racconto di ben 21 fasi dell vita di Roma, dal servizio di piatti rinascimentali ai resti di un sistema di irrigazione di un’ azienda agricola di età imperiale, fino alle testimonianze di un grande frutteto di pesche con decine di noccioli, radici, strumenti di lavoro arrivati fino a noi. Infine  sulla banchina dove arriveranno i treni fanno bella mostra di sé alcuni pannelli che raccontano gli insediamneti preistorici nell’ area area. Noi abbiamo intervistato Rosella Rea, Direttore Scientifico degli scavi per farci raccontare sia la storia del luogo che i più importanti ritrovamenti archeologici   


Fonte: Anche Roma avrà la sua stazione- museo: un viaggio nella storia tra anfore, statue noccioli di pesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*