Artapes #2 – Chantal Akerman. From the other side

lunedì, 19 giugno 2017


Già negli anni Settanta il New York Times definiva il suo film Jeanne Dielman (1975) come “il primo capolavoro femminile nella storia del cinema”: Chantal Akerman è riconosciuta dalla critica come una tra le artiste più rivoluzionarie nel panorama internazionale, fonte di ispirazione per registi del calibro di Gus Van Sant, Todd Haynes e Sofia Coppola.
La prima retrospettiva italiana dedicata all’artista, filmaker, sceneggiatrice, scrittrice …



Fonte: Artapes #2 – Chantal Akerman. From the other side

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*