Birgit Schönau e Angelo Bolaffi. Roma e l‘eterno spettacolo: da Goethe a Totti

giovedì, 19 gennaio 2017


Forse è un po‘ audace parlare in casa Goethe di calcio. Ma oggi il poeta forse sarebbe socio della „Deutsche Akademie für Fußballkultur“ (www.fussball-kultur.org). La narrazione dell’Italia tramite i nuovi miti funziona benissimo, come il racconto di Roma con la sua antica predilezione per lo spettacolo. Vecchi colleghi del cronista sportivo: Giovenale, Svetonio, Dante.Birgit Schönau, giornalista (Süddeutsche Zeitung, DIE ZEIT) vive da molti anni …



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*