“Clorofilla Film Festival”, concorso per corti e documentari a tema socio-ambientale

mercoledì, 11 novembre 2015

clorofilla logo nuovo copia Il Clorofilla Film Festival si svolge tra giugno e ottobre in provincia di Grosseto e in altre località italiane. Si tratta di un festival “work in progress” perché trova spazio all’interno delle feste di Legambiente e in alcune sale toscane interessate al festival. Il Clorofilla Film festival propone nella sua programmazione documentari e corti. In particolare si cercano lavori a tema socio-ambientale o che rappresentino la nuova “linfa” del cinema italiano. Le opere inviate oltre ad essere selezionate per il Clorofilla FF saranno anche inserite successivamente nella programmazione di Filmambiente, la rassegna itinerante organizzata da Legambiente Vicenza in tutto il Veneto. Tre le sezioni del concorso: “Documentari” su temi ambientali e sociali;  “Documentari Agridoc” per opere che raccontino l’agricoltura del passato, di oggi e del futuro in modo da innescare un dibattito virtuoso sul mondo e il paesaggio agricolo, su come sviluppare un settore chiave dell’economia italiana favorendo un interesse verso questi temi anche da parte delle nuove generazioni; “Corti alla clorofilla” che trattino il tema dell’incontro uomo-ambiente in un’accezione ampia e che ne riveli i suoi molteplici significati. I documentari dovranno avere una durata massima di 80 minuti. I corti non dovranno superare i 15 minuti. Il miglior documentario e il miglior corto riceveranno un premio che consiste in un’opera d’arte realizzata con materiali di recupero. C’è tempo fino al 15 Aprile 2015 per candidarsi al concorso. Leggi qui per ulteriori dettagli.       Scadenza: 15.4.2015

L’articolo “Clorofilla Film Festival”, concorso per corti e documentari a tema socio-ambientale sembra essere il primo su cercabando.

cercabando » concorsi di cortometraggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*