Duchamp, Magritte, Dalì. I rivoluzionari del ‘900

lunedì, 16 ottobre 2017


“L’arte è plagio o rivoluzione”, diceva già Paul Gauguin sul finire del XIX secolo. Ci sono voluti 50 anni perché questa fortunata idea dilagasse oltre i limiti della ricerca sul linguaggio, sfociando con Dada e Surrealisti in un’esperienza perturbante e totale. Dal 17 ottobre I rivoluzionari del ‘900 metterà in scena a Palazzo Albergati uno dei periodi più dirompenti di tutta la storia dell’arte, con …



Fonte: Duchamp, Magritte, Dalì. I rivoluzionari del ‘900

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*