Giuda secondo Giotto

venerdì, 25 agosto 2017



Tra il 1303 e il 1305, Giotto realizza uno dei suoi maggiori capolavori: gli affreschi nella Cappella degli Scrovegni a Padova. Commissionati da Enrico Scrovegni, i dipinti illustrano le storie della vita di Maria e la Passione di Cristo. Nel ciclo pittorico l’artista esegue anche una delle rappresentazioni più celebri di Giuda Iscariota. 


Fonte: Giuda secondo Giotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*