Good Night, and Good Luck

sabato, 30 luglio 2016


Alla fine del 1940, in una Londra piagata dai bombardamenti tedeschi, la futura regina Elisabetta salutava i suoi sudditi augurando “good night and good luck to you all”. Tra i cittadini era infatti un detto comune, in un periodo in cui la vita era una roulette russa. Ed Murrow, allora reporter di guerra americano, ne rimase colpito e ne fece uno dei suoi “slogan” più noti. Quando, negli anni ‘50, si oppose alla politica anticomunista del senatore McCarthy, …



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*