Isabella Rigamonti. Riflessi #1

domenica, 18 giugno 2017

Isabella Rigamonti che da tempo utilizza un linguaggio artistico originale in cui la fotografia è contaminata con il collage, rivolge la sua attenzione al fragile e repentino cambiamento delle cose, e ci fa vivere immagini e contesti che si staccano dalla realtà, e divengono sempre nuovi. I suoi “luoghi non luoghi” abitati da architetture e personaggi, dove gli equilibri fra gli spazi sono mutevoli, diventano grazie all’intervento artistico, aree di relazione, di …


Fonte: Isabella Rigamonti. Riflessi #1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*