Kengiro Azuma. Sculture

sabato, 7 ottobre 2017


In parallelo con la grande mostra “Marino Marini. Passioni visive”, allestita in Palazzo Fabroni dal 16 settembre, la Fondazione Marino Marini propone un omaggio a Kengiro Azuma, che di Marini fu allievo e amico.La vicenda è nota: Kengiro Azuma, arriva a Milano dal Giappone nel 1956 iscrivendosi all’Accademia di Brera dove diviene prima allievo e poi assistente di Marino Marini. Il rapporto umano e artistico fra loro è continuato per tutta la vita, guardando l’uno …



Fonte: Kengiro Azuma. Sculture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*