La trasformazione della città dal Tardo Antico al Medioevo: vecchie e nuove indagini archeologiche nell'area di Porta di Castello

venerdì, 8 aprile 2016


Nell’ambito dell’iniziativa “Impara l’arte… 2016”, l’archeologa della Soprintendenza Archeologia dell’Emilia-Romagna, Renata Curina, illustra le trasformazioni della città di Bologna dal periodo romano Tardo Antico al Medioevo attraverso i vecchi e nuovi scavi archeologici effettuati nella centralissima area di Porta di Castello.



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*