Low-fi Cameras Workshop

giovedì, 8 marzo 2007

Low fi cameras (Workshop Lomo Holga, lomografia, 3d camera’s , eleborazione digitale di foto scattate in analogico, manipolazione fotografica low-tech, realizzazione piccoli video). I giorni 29 Marzo-5 Aprile, 12 Aprile 2007 si svolgerà presso la Casa delle Associazioni via Pomeria, 90 Prato, il workshop ” Low-Fi Cameras”. Il laboratorio è incentrato sullo studio e l’utilizzo pratico delle cosiddette Toy Cameras, le fotocamere chiamate giocattolo ma in realtà usate anche dai professionisti per ottenere gli effetti più disparati. Lo stile presentato ricalca la filosofia che caratterizza la Lomografia, cioè il non pensare troppo al soggetto che si stà inquadrando, ma allo scatto libero e senza preconcetti troppo tecnici. La spiegazione principale è sicuramente data dal fatto che questa nuova corrente di espressione fotografica permette al fotografo di non prendersi troppo sul serrio, di sperimentare la creatività che solo una fotocamera semi-professionale travestita da giocattolo può garantire. La nascita delle toy camera risale agli anni ’30 del secolo scorso negli Stati Uniti,ma la vera diffusione professionale si ha negli anni ’80 grazie alla casa produttrice russa LOMO, che diffuse macchine progettate dall’ingegniere russo Radionov che sfruttavano le ottiche e le modalità di costruzione derivate da ciò che rimaneva della tecnologica ottica militare russa, e alla tedesca Loreo capace di applicare la logica 3d della stereografia 3d alle toy Cameras. Oggi grazie alla riscoperta della resa di queste macchine la Lomografia è una realtà consolidata e quasi indipendente dalla fotografia tradizionale, in pochi anni ciò che era una passione di nicchia coinvolge un milione di appassionati in tutto il mondo e ha generato la creazione di Lomoambasciate, Lomomissioni, Lomoconcorsi in tutto il mondo. Attualmente le fotocamere in commercio sono molte e di molteplici utilizzi, nel nostro laboratorio ci concentreremo sullo studio di:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*