Luigi Tosti. I colori dell’Infinito

domenica, 8 gennaio 2017


“E Dio vide che era bello”. Quanti colori ha l’Infinito e quali sono le tinte delle parole? Componendo una sinfonia creata dalle intime note della voce e da immagini che rendono possibile l’incontro tra terra, mare e cielo, finito e infinito, fiabe e realtà, silenzi ed esplosioni di luce, Luigi Tosti dà vita a un’esposizione cromatica senza precedenti coniugando le delicatissime tinte della vita alla Parola di Dio, quella stessa che resta custodita da …



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*