Marino Marini. Passioni visive

martedì, 3 ottobre 2017


Dopo Palazzo Fabroni a Pistoia (16 settembre 2017 – 7 gennaio 2018), la Collezione Peggy Guggenheim sarà la seconda tappa della mostra Marino Marini. Passioni visive, con un allestimento in parte differente. Accanto all’ampio corpus di opere di Marino Marini (1901-80), sarà esposta anche una selezione di lavori di artisti come Giacomo Manzù, Henry Moore, Pablo Picasso, Auguste Rodin e altri, nonché oggetti d’arte etrusca e sculture italiane del XV …



Fonte: Marino Marini. Passioni visive

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*