Nudità: il dialogo tra danza e marionetta

giovedì, 13 Dicembre 2018


Il dialogo tra un danzatore e una creatura di legno, tra due mondi e due visioni: non la messa in scena di una storia impossibile ma un fine esercizio fisico e mentale, un’indagine che ruota attorno al corpo inanimato ma articolato della marionetta, e il corpo flessibile e sempre in movimento del ballerino.

Nudità, lo spettacolo proposto da Romaeuropa Festival 2018 (andato in scena al teatro India di Roma dal 13 al 15 novembre) nasce dall’incontro tra due maestri della creazione performativa internazionale: il cantastorie siciliano Mimmo Cuticchio, puparo di tradizione e il coreografo Virgilio Sieni. I due artisti hanno lavorato sull’anatomia della marionetta e sulle possibilità che il corpo del danzatore ha di appropriarsi di tecniche e azioni artistiche considerate superficialmente “non umane”.

Rai Cultura ha incontrato Mimmo Cuticchio e Virgilio Sieni. Lo spettacolo Nudità è proposto nell’edizione integrale da RAI 5 il 20 dicembre in seconda serata.


Fonte: Nudità: il dialogo tra danza e marionetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*