“Parole visionarie”, concorso di arti visive del Premio Letterario Nazionale Città di Adelfia

mercoledì, 14 ottobre 2015

11013124_672668676197485_8282228806316274172_n L’Associazione Live in Art e Comitato Promotore del Premio Letterario Nazionale Città di Adelfia indicono e organizzano il Concorso Parole visionarie di arte pittorica. Ponendo come fulcro del concorso l’accostamento tra poesia e opera pittorica, per mostrare come l’arte verbale e l’arte iconica, con i loro diversi linguaggi e con le loro diverse tecniche, possono essere vie per esprimere la stessa percezione del mondo e dell’esistenza, gli stati d’animo e labirinti interiori. Per questa edizione del concorso l’opera letteraria a cui ispirarsi è Maremàj di Anita Piscazzi editore Campanotto vincitrice del Premio Letterario Nazionale “Città di Adelfia” sezione Poesia 2014. Le opere vincitrici del Concorso saranno individuate dalla Giuria popolare già costituita per il Premio Letterario Nazionale “ Città di Adelfia” oltre da chi vorrà esprime la propria preferenza iscrivendosi all’albo dei giurati popolari e dalla Giuria Tecnica. I componenti della Giuria Popolare e Tecnica eserciteranno la loro preferenza attraverso un voto a scrutinio segreto sulle opere pervenute al Concorso. I vincitori saranno coloro che ricevono il punteggio più alto. Le opere saranno mostrate al pubblico e alla giuria nei giorni 18 – 19 settembre 2015. Lo scrutinio dei voti avverrà la sera del 19 settembre 2015. La Giuria tecnica conferisce il premio per la tecnica. Premi della Giuria Popolare: 1° premio € 500,00; 2° premio € 300,00; 3° premio € 200,00. Il bando scade il 25 Luglio 2015. Leggi qui   per maggiori dettagli. Scadenza: 25.7.2015

L’articolo “Parole visionarie”, concorso di arti visive del Premio Letterario Nazionale Città di Adelfia sembra essere il primo su cercabando.

cercabando » concorsi di pittura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*