Quando anche in Italia andava di moda la Pop Art

venerdì, 23 settembre 2016




Una interessante mostra allestita nel parmense racconta la “via italiana” alla Pop Art. L’esposizione ripercorre  infatti le vicende che hanno portato alla nascita ed alla diffusione della nostrana arte pop. Quest’ultima era certamente in piena sintonia con le analoghe esperienze maturate in ambito internazionale, ma contemporaneamente anche linguisticamente autonoma rispetto ai modelli statunitensi ed europei del periodo. Sono esposte una settantina di opere, tra cui alcune dei più importanti artisti del’epoca come Tano Festa, Mimmo Rotella, Mario Schifano ed Enrico Baj,  tutte costantemente messe a confronto con gli arredi ed i dipinti della Fondazione Magnani Rocca in un sorprendente confronto tra il mondo classico e la cultura popolare degli anni Sessanta. Noi abbiamo intervistato i due curatori, Stefano Roffi e Walter Guadagnino.

“Italia Pop. L’arte negli anni del boom”

Mamiano di Traversetolo ( PR), Fondazione Magnani Rocca

10 Settembre – 11 Dicembre



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*