Quel capolavoro col naso rifatto

martedì, 14 marzo 2017




E’ uno dei massimi capolavori non solo del Rinascimento italiano. Stiamo parlando del “Doppio ritratto dei duchi di Urbino” di Piero della Francesca, databile tra il1465 ed il 1472, che con ogni probabilità conoscete o comunque avrete visto. Probabilmete però non sapete che il duca si era sottoposto ad un intervento di chirurgia plastica per rifarsi il naso, come accadeva, anche allora, piuttosto di frequente. Ma perchè lo aveva fatto e soprattutto, chi eseguiva questo tipo di operazione ? Ce lo spiega Lauretta Colonnelli, giornalista culturale del “Corriere della Sera” che lo ha raccontato nel suo libro “I dipinti che tutti conoscono. Davvero ?” edito da Clichy



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*