Quella "Ronda di notte" che non è una ronda e non è di notte

martedì, 21 marzo 2017




Realizzato nel 1642 ed unanimemente considerato uno dei massimi capolavori di un maestro come Rembrandt, è uno di quei quadri che chiunque ami l’arte ha ben presente. Eppure, forse non sapete quante curiosità si nascondano dietro questa tela, a cominciare dal  fatto che tutti la conoscono col titolo “Ronda di notte” eppure non è una ronda e non si svolse di notte. Queste ed altre curiosità su questo capolavoro ce le ha raccontate la  giornalista culturale del “Corriere della Sera”, Lauretta Colonnelli, autrice del bel libro “Cinquanta quadri. I dipinti che tutti conoscono. Davvero?”, uscito per le edizioni Clichy



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*