“Riscattati” Concorsi Fotografici di Amnesty International – Scadenza 31 Luglio 2016

giovedì, 16 giugno 2016

“ Riscattati ” Concorsi Fotografici di Amnesty International

13339462_494696140736778_2695284584605260124_n

Anche quest’anno riparte il concorso fotografico di Amnesty International “RISCATTATI”,giunto ormai alla sua terza edizione.Il concorso,organizzato dal Gruppo Italia 290 di Amnesty International,con sede a Palermo,come ogni anno intende promuovere la realizzazione di immagini di riscatto da una condizione di disagio e di sofferenza dovuta alla discriminazione sociale, ai pregiudizi e alla violazione dei diritti umani.

In particolare,questa terza edizione del concorso “Riscattati” guarderà al fenomeno della migrazione,attuale più che mai,attraverso la lente del riscatto sociale.Chiunque,fotografo professionista o semplice appassionato,voglia raccontare una storia di riscatto e di integrazione dei migranti all’interno della nostra società tramite il lavoro, la scuola, la cultura, lo sport e tutte le altre forme di inserimento sociale,può consultare il regolamento e partecipare gratuitamente.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push();

Scheda del concorso:

Sito Web :  https://www.facebook.com/riscattati/timeline

Tema del concorso : • integrazione,multiculturalità,stranieri,migranti

Scadenza del Concorso Fotografico : •   31 Luglio 2016

Chi giudicherà le foto in concorso : •  Giuria

Quota di iscrizione : • Gratuito

Primo Premio :   • targa ricordo e pubblicazione della foto sul trimestrale della Sezione italiana di Amnesty International.

Altri Premi : •  Amnesty International provvederà alla stampa delle foto che si saranno classificate tra le migliori.
Le opere selezionate saranno candidate alla vincita del premio e successivamente esposte presso un luogo
rappresentativo del quale si provvederà a dare notizia.

Informazioni Aggiuntive: 

Sede Organizzativa : •  Palermo


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push();

Fonte: “Riscattati” Concorsi Fotografici di Amnesty International – Scadenza 31 Luglio 2016


Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*