Roma. Patria dell’anima di Nicolaj Gogol’

venerdì, 15 luglio 2016


“La patria della mia anima”. Così lo scrittore ucraino Nikolaj Gogol’ definiva Roma, città dove visse dal 1837 al 1846. Nella sua opera sono tanti e profondi i segni del legame che ebbe con la Città eterna. Proprio a questo rapporto intenso e proficuo è dedicata la mostra: Roma. Patria dell’anima di Nikolaj Gogol’ che, promossa da Roma Capitale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e realizzata con il patrocinio dell’ambasciata …



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*