Settimana della Cultura, un’occasione per visitare gratis i musei e le aree archeologiche statali

venerdì, 16 aprile 2010

dodicesima Settimana della Cultura

Giunta al 12° anno, la "Settimana della Cultura" continua a simboleggiarsi per l’apertura gratuita, in tutta Italia, delle ricchezze del patrimonio storico-artistico e per un calendario ricco di eventi culturali.

Dieci giorni per conoscere e riscoprire l’arte. Dieci giorni, dal 16 al 25 aprile 2010, per visitare gratis tutti i musei, i monumenti, le aree archeologiche, gli archivi, le biblioteche statali, con oltre 2.800 appuntamenti tra mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti.

Per facilitare l’orientamento e la scelta di turisti sono stati predisposti dei desk informativi in diciotto stazioni ferroviarie dove sarà distribuito un giornale-guida con tutti gli eventi proposti, divisi per regione.

Grazie ad una convenzione con RadUni (associazione che riunisce le principali web radio degli Atenei italiani), lo spot audio della “Settimana della Cultura” sarà irradiato per tutta la durata della manifestazione su 35 emittenti universitarie. Ad arricchirlo, interviste a diversi esponenti della cultura italiana scaricabili attraverso podcast dedicati.

Per tutte le informazioni e l’elenco completo degli eventi:
www.beniculturali.it/settimanadellacultura
Numero verde 800 99 11 99

One thought on “Settimana della Cultura, un’occasione per visitare gratis i musei e le aree archeologiche statali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*