“Spazi Evasi 09”: selezione di elaborazioni grafiche, grafica digitale e fotografie

martedì, 5 maggio 2009

Spazi Evasi, che giunge quest’anno alla sesta edizione, è un evento culturale ideato dall’Associazione Culturale La.Li.Pé, con il patrocinio del Comune di Francavilla al mare, della Provincia di Chieti, della Regione Abruzzo e della Fondazione Carichieti. La manifestazione, in cui ricerca artistica, spettacoli e musica si innestano nel tessuto sociale e architettonico della Città, verrà inaugurata il 10 luglio 2009 a Francavilla al mare.

La mission che “Spazi Evasi” da sempre si prefigge è quella di veicolare le tematiche emergenti della contemporaneità e trasmetterne i valori fondamentali, puntando non solo a colpire, persuadere o intrattenere il pubblico, ma a stimolare la consapevolezza sulle problematiche attuali e la capacità di pensare ad uno scenario che, partendo dagli errori del passato, possa evolversi in nuove possibilità. L’obiettivo è quello di sensibilizzare i fruitori ad un argomento centrale nella vita dei cittadini attraverso interventi artistici significativi di grande impatto visivo ed emotivo.

La consistenza del fenomeno migratorio nella società contemporanea ha stimolato una maggiore attenzione verso le problematiche di una società multiculturale. Infatti il tema della manifestazione “Spazi Evasi 09” è rappresentato dal dialogo interculturale, con l’intento di promuovere un’attitudine mentale capace di instaurare un dialogo che favorisca la conoscenza e la comprensione dell’ “altro”. Con il bando di concorso “Premio Spazi Evasi 09” viene chiesto agli artisti di riflettere sulle problematiche e sulle possibilità offerte dallo sviluppo della società occidentale in senso interculturale e, di concepire l’arte come linguaggio universale che infrange le barriere comunicative e si pone come un’interfaccia che mette in relazione culture anche apparentemente molto distanti fra di loro. L’intento degli organizzatori è quello di indurre artisti e fruitori ad una riflessione su questo tema, ad analizzare i molteplici aspetti di questa realtà così vicina eppure ancora così distante; l’auspicio è quello di proporre una ricerca estetica e concettuale sull’interculturalità che esplori aspetti sociali, intimi e profondi.

Gli artisti, sono invitati a presentare progetti artistici entro il 18 giugno 2009; il bando di concorso è scaricabile dal sito ufficiale (www.spazievasi.it). Una commissione composta da esperti del settore artistico-culturale selezionerà due opere vincitrici che verranno stampate a carico dell’Associazione e saranno esposte a Francavilla al mare esternamente al Palazzo Sirena, pubblicate sul sito internet ufficiale e sul catalogo cartaceo della manifestazione. Inoltre la suddetta commissione attribuirà un premio di euro 1.000,00 alla migliore opera in concorso ed un premio di euro 500,00 alla seconda classificata.

Le opere d’arte (gigantografie 5×6) saranno installate sulle facciate del Palazzo Sirena situato al centro della città. Il fruitore potrà quindi ammirare le opere vincenti del “Premio Spazi Evasi 09” ed assistere a concerti live, performance teatrali, spettacoli di artisti di strada, e partecipare a feste a tema. Infatti, ispirandoci al modello della “Rambla” di Barcellona, importante esempio di interazione e scambio tra città, artisti e spettatori, Viale Nettuno (tratto Stazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*