Tiziano Rubens Rembrandt. L’immagine femminile tra Cinquecento e Seicento. Tre capolavori dalla Scottish National Gallery di Edimburgo

lunedì, 28 dicembre 2015


Cercavo un segno. Il più evidente possibile, ma non gratuito, non inventato. Anche il più personale, poiché sempre per me da questo nascono i progetti, le mostre, quello che scrivo. E come spesso accade nella vita, basta guardarsi indietro, tornare ai giorni nitidi e pieni di vento, di cieli chiari, della giovinezza. O dell’infanzia. Spesso alle estati caldissime, passata la scuola e chiuso il libro di lettura con l’ultimo disegno di un campo di grano e i papaveri …



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*