Torneo del paesaggio

giovedì, 8 ottobre 2015

 

Il FAI – Fondo Ambiente Italiano – è lieto di presentare per l’a.s. 2015-2016 il concorso

“TORNEO DEL PAESAGGIO”

Gara di cultura a squadre per studenti della scuola secondaria di II grado

La partecipazione al concorso è gratuita. È possibile iscriversi entro il 10 dicembre 2015.

Il “Torneo del paesaggio” è una gara di cultura a squadre in due fasi, dedicata agli studenti della scuola secondaria di II grado e promossa dal FAI – Fondo Ambiente Italiano con il sostegno di Ferrero.

Il concorso proposto per l’anno scolastico 2015-2016 si inserisce nell’ambito del progetto “Suolo: un Paesaggio da scoprire”, che intende offrire a docenti e studenti un percorso formativo per approfondire il tema del suolo e per conoscerne la storia e l’evoluzione in relazione al territorio italiano.

Un’iniziativa importante, pensata dal FAI per sensibilizzare e avvicinare gli studenti, attraverso una metodologia coinvolgente e stimolante, al tema della tutela del paesaggio quale “…territorio espressivo di identità, il cui carattere deriva dall’azione di fattori naturali, umani e dalle loro interrelazioni” (dal Codice dei beni culturali e del paesaggio). Il suolo, infatti, è parte integrante del paesaggio, conserva tracce della storia e della cultura della nostra civiltà ed è espressione del nostro patrimonio comune di arte e natura. 

Nella fase eliminatoria le squadre in gara, composte da tre studenti ciascuna, dovranno scegliere uno dei tre percorsi di indagine proposti dal FAI per analizzare il tema del suolo: “Gli strati della terra”, un’osservazione del suolo da un punto di vista archeologico, quale scrigno delle nostre memorie; “Dal centro alla periferia”, un approfondimento geografico-urbanistico, per viaggiare tra i racconti della storia sociale ed economica dei popoli; “Degrado e abbandono”, una riflessione ambientale, per ragionare sulle attuali problematiche connesse al consumo e al degrado del suolo e all’abbandono dei territori. In questa fase gli studenti saranno invitati a coniugare lo studio e la raccolta di materiali con l’utilizzo dei social media: dovranno infatti scattare con uno smartphone una fotografia che esprima gli aspetti peculiari del tema scelto, caricarla su Instagram e farla votare dagli utenti del social network. Le fotografie saranno valutate da una giuria di esperti, che ammetterà alla seconda fase del torneo 300 squadre su tutto il territorio nazionale.

Nella seconda fase le squadre finaliste si sfideranno nella realizzazione di un dossier che potrà essere prodotto, a scelta, sotto forma di giornale cartaceo (di massimo 2 facciate e di 50×70 cm di dimensione) o breve telegiornale (di massimo 6 minuti).

La giuria decreterà i lavori migliori e le quattro squadre vincitrici saranno invitate a una speciale cerimonia di premiazione. Inoltre, agli studenti partecipanti sarà rilasciato un attestato valido per l’acquisizione di crediti formativi mentre, per gli insegnanti, saranno messi a disposizione materialispecifici, con spunti metodologici e indicazioni operative di supporto nelle attività da svolgere in classe.

Il “Torneo del paesaggio” vuole quindi incoraggiare gli alunni a mettere alla prova le proprie capacità comunicative, di produzione e organizzazione dei contenuti, integrando i tradizionali mezzi di ricerca e comunicazione con i più innovativi linguaggi multimediali, e stimolarli a un uso consapevole dei social media, finalizzandone l’utilizzo allo studio e alla valorizzazione del patrimonio culturale e ambientale italiano.

Partecipazione gratuita. Iscrizioni entro il 10 dicembre. Il bando del concorso è pubblicato su:
www.faiscuola.it; scuola@fondoambiente.it; N. verde: 800 501 303

Concorsi per giovani artisti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*