Un vero maestro una vera fotografia:Gianni Berengo Gardin

venerdì, 8 luglio 2016




E’ davvero un ‘occasione importante per conoscere uno dei padri della fotografia italiana. La mostra che Roma dedica a Gianni Berengo Gardin espone infatti oltre 200 fotografie dei suoi principali reportage e documenta al meglio non solo il lavoro di un vero maestro, ma anche come è cambiato il nostro paese nel corso dell’ultimo cinquantennio. Nato nel 1930, Berengo Gardin ha infatti davvero testimoniato come pochi la nostra  realtà , frequentando l’ Italia delle grandi città ma anche dei piccoli paesi e delle campagne, ma soprattutto dedicando grande attenzione a realtà e condizioni difficili. Celebri sono infatti i suoi lavori sui manicomi, gli zingari ma anche sul  mondo del lavoro e la condizione femminile. Noi abbiamo incontrato la curatrice della mostra, Alessandra Mauro che ci ha spiegato il sottotitolo “vera fotografia” e raccontato perchè tanti artisti, cineasti, colleghi, intellettuali hanno voluto scegliere e commentare 24 stampe di grandi dimensioni di questo importante testimone del nostro tempo.  

“Gianni Berengo Gardin. Vera fotografia”

Roma, Palazzo delle Esposizioni

19 Maggio – 28 Agosto



Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*