WALK – Camminare in città – Scadenza 15 Settembre 2018

sabato, 12 maggio 2018

WALK - Camminare in città

WALK – Camminare in città

WALK - Camminare in città

Il centro storico di moltissime città italiane, tra le quali Mestre, ha visto in questi ultimi anni un progressivo ampliamento delle zone pedonali. Sono sorti spazi urbani che hanno modificato le abitudini consolidate dei cittadini creando un modo nuovo di vivere la città.

Chiediamo a cittadini, artisti e fotografi di offrire spunti e nuovi punti di vista su vecchi/nuovi spazi pedonali presenti nelle città, in Italia e all’estero.

Il tema può essere affrontato nelle sue molteplici valenze, dal recupero della pedonalità, alla nuova mobilità, alla valorizzazione storica e architettonica di edifici, spazi, percorsi e quant’altro ogni artista fotografo saprà interpretare.

Il concorso si articola in due sezioni:
1) stampe in bianco e nero 2) stampe a colori.

È possibile partecipare presentando un numero massimo di 2 foto per ciascuna sezione in formato cartaceo 24×36 cm posizionate su supporto rigido o semirigido di misura massima 30×40. Il supporto dovrà essere necessariamente di colore BIANCO o NERO.

Scheda del concorso fotografico :

Sito Web : http://www.facebook.it/viaverdimestre

Tema del concorso : • I nuovi spazi pedonali delle città

Scadenza del Concorso Fotografico : 15 Settembre 2018

Chi giudicherà le foto in concorso : • Giuria

Quota di iscrizione : • 10 euro una sezione, 15 euro due sezioni

Primo Premio: • Primo Premio Colore 300 euro, Primo Premio Bianco e nero 300

Altri Premi: • Premio Speciale Mestre 100 euro

Informazioni Aggiuntive: • Per informazioni contattare Via Verdi Viva, tel. 338/1805195, viaverdiviva@gmail.com

Sede Organizzativa : • Mestre


. || []).push();

L’articolo WALK – Camminare in città – Scadenza 15 Settembre 2018 proviene da Concorsi Fotografici.


Fonte: WALK – Camminare in città – Scadenza 15 Settembre 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*